Note in prima posizione

2 Feb

Il manico della chitarra è suddiviso in tanti tasti i primi tre dei quali sono definiti “prima posizione”. La prima posizione si estende inoltre al quarto tasto allorchè siano presenti delle alterazioni (diesis e bemolli). E’ fondamentale imparare alla perfezione, seppure gradualmente, tutte le note situate in prima posizione, dal Mi basso (sesta corda libera, la più grossa) al Sol della prima corda (il Mi cantino tenuto premuto sul terzo tasto). Imparare a memoria i nomi delle note sulle righe e quelle sugli spazi del pentagramma nonchè la scala di Do. Imparare a leggerle e individuarle a memoria sia dalla più bassa alla più acuta che viceversa. Occorrerà tempo e pazienza ma di fondamentale importanza.

Advertisements

6 Risposte to “Note in prima posizione”

  1. monica 08/02/2015 a 09:18 #

    Come si fa a suonare la canzone ECO con la chittara?

  2. Tommaso 26/01/2017 a 11:19 #

    Sto studiando chitarra, ho 77 anni, e sono capitato in questo sito dove, se ho capito bene, il corso è free.
    Vorrei per cortesia chiarimenti e, se possibile, avere una indicazione sulla sequenza dei vari argomenti per seguire con continuità e gradualità lo studio della chitarra.
    Grazie.
    Tommaso

    • Carlo 07/02/2017 a 11:34 #

      Conosci le note? Sai accordare e possiedi una chitarra? Fammi sapere …

      • Tommaso 07/02/2017 a 14:29 #

        conosco le note, (sto studiando pianoforte), posseggo una chitarra che sto tentando di studiare. Utilizzo l’accordatore della chitarra scaricato dal web.
        Se fosse possibile, suggerirei di numerare gli argomenti in modo che possono essere sequenzali.
        Ho trovato troppo dispersivo l’esposizione degli argomenti sul sito e non riesco a capire la successione degli stessi.
        Grazie

      • Carlo 07/02/2017 a 15:04 #

        Se sei a conoscenza delle note e della teoria musicale fondamentale (i tempi, il movimento, pause, ecc.
        puoi passare alla sezione:
        https://corsodichitarraclassica.wordpress.com/la-chitarra/come-si-suona-la-chitarra/
        Facendo particolare attenzione alla pagina “Tocco libero e tocco appoggiato”.

        Fammi sapere …

      • Tommaso 08/02/2017 a 07:49 #

        grazie della risposta
        Tommaso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: